Home | Archivio | Rinnovati i Quadri dirigenti di Ada

Rinnovati i Quadri dirigenti di Ada

Dopo le regolari elezioni avvenute sui territori regionali, il 15 gennaio, su convocazione del Presidente Nazionale di Ada, a Roma,il Consiglio delle Regionidell’Associazione Direttori Albergo ( ADA), ha provveduto a rinnovare i propri quadri.

Demetrio Metallo presidente di Adacalabria è il nuovo coordinatore del Consiglio; Luciano Eumenidi, presidente di Adaemiliaromagna è il vice-coordinatore; Bartolo D’amico, presidente di Adapuglie è rimasto segretario.
Il Consiglio delle Regioni ADA, dopo l’insediamento, ha provveduto a rinnovare il Collegio Sindacale e il Collegio dei Probiviri per il quadriennio 2011-2014.
Presidente del Collegio Sindacale è risultato essere Piero Bressan (Lombardia), mentre gli altri due componenti sono Alberto Fregola (Calabria), Egidio Pellegrini(Liguria); supplenti, Gulli Giovanni ( Umbria), Di Santo Giandonato (Puglie).
Presidente del Collegio dei Probiviri è stato eletto Hugo de Biasi ( Trentino Alto Adige), componenti Feretti Piero ( Calabria), Gilli Claudio (Piemonte); componenti supplenti Vittorio Centanni (Lombardia), Adolfo Tavernier ( Adalazio).
Nella stessa seduta, il CDR ha proceduto all’apertura dell’unica lista pervenuta, a norma di statuto e regolamento elettorale,candidata per il Governo nazionale di ADA, contraddistinta dalla lista “Progredire nella Tradizione”, per il rinnovo della Giunta Esecutiva, che è risultata così composta:
Franco Arabia (Sicilia), presidente, vice presidente-vicario Francesco Guidugli (Lombardia), Adriana Wu ( Emilia Romagna), vice-presidente, Serge Ethuin ( Lazio), vice-presidente; Antonio Giubileo ( Basilicata), amministratore, Antonio Pellegrino (Toscana), Consigliere; Maurizio Baggetta ( Calabria ), consigliere. I nuovi sono Adriana Wu, in atto vice presidente operativo del Centro Studi Manageriali di Ada; Serge Ethuin, direttore generale del “Rome Cavalieri Hilton – the Waldorf Astoria collection”.
I Presidenti Regionali eletti sono:
Abruzzo – Molise: Giampaolo Ferraro (confermato); Basilicata: Michele Trupiano (confermato); Calabria: Demetrio Metallo (confermato); Campania: Alberto Alovisi(confermato); Emilia-Romagna: Luciano Eumenidi (confermato); Liguria: Alessandro D’andrea (confermato); Lazio: Francesco Mennella (nuovo); Lombardia: Piero Rotolo (confermato); Piemonte: Dario Dadone (confermato); Puglie: Bartolo D’Amico (confermato); Sardegna: Felice D’Ambra (confermato); Piero benigni (confermato),Sicilia; Toscana: Andrea Vendali(confermato); Trentino Alto Adige: Antonio Marroni (confermato); Umbria: Angelo Felice (nuovo); Veneto: Christian Zingarelli (nuovo).

Il quadro emerso delinea un ottimo grado di stabilità politica, di maturità e di consensi all’attuale classe dirigente di Ada, considerando – fra l’altro – che alcuni uscenti hanno abbandonato per loro stessa volontà, per impegni professionali.

Check Also

Concluso la prima parte del Secondo ciclo formativo promosso dal Centro Studi Manageriali

Con la sessione di Roma, che si è svolta all’Hotel Mediterraneo (Bettoja Hotels), diretto dal …

Lascia un commento